“La tenerezza è un sentimento di cui abbiamo perduto l’abitudine, ma che dovremmo avere sempre presente. Io ripeto sempre quello che ha detto Papa Francesco, che la tenerezza ci rende più forti e quindi anche più liberi di essere umanamente generosi. Credo che non abbia niente a che fare con l’amore. L’amore a volte è tempesta. La tenerezza si può dare anche ad un estraneo. Basta un sorriso, un gesto”. Così Gianni Amelio parla della tenerezza, il suo lavoro cinematografico, al Festival delle Cerase di Monterotondo, dove è stato premiato come miglior regista per la sua pellicola. Con lui sul palco anche Micaela Ramazzati, che ha ricevuto la ciliegia d’oro come miglior attrice per l’interpretazione nel suo film.

agoratvCINEMACITTAMETROPOLITANACULTURAMONTEROTONDOVIDEONEWSWEB TV
'La tenerezza è un sentimento di cui abbiamo perduto l'abitudine, ma che dovremmo avere sempre presente. Io ripeto sempre quello che ha detto Papa Francesco, che la tenerezza ci rende più forti e quindi anche più liberi di essere umanamente generosi. Credo che non abbia niente a che fare...