Allo slogan di Expo 2015 – lo straordinario appuntamento dell’Esposizione Universale che ospiterà a Milano partecipanti di ogni nazione per fare il punto sullo stato delle risorse alimentari del Pianeta rispetto ad una popolazione umana in continua crescita dal punto di vista demografico e dei consumi – si ispireranno gli incontri di “HAPPY HOURS 2014-15”, la coinvolgente e attesa rassegna al Museo Civico di ZoologiaAmici vecchi e nuovi, ambientalisti e zoologi di chiara fama, guideranno il pubblico del Museo di Zoologia in un viaggio affascinante, utile a comprendere come “nutrire il Pianeta” non sia un problema che riguardi solo l’Uomo, ma investa la biodiversità nella sua interezza e non sia solo una questione alimentare, ma coinvolga la cultura e gli stili di vita individuali A quarant’anni di distanza da una fra le prime e sicuramente  fondamentali  manifestazioni di una acquisita consapevolezza dei limiti del nostro Pianeta nel sostentare l’umanità, descritti nel profetico Rapporto Meadows del 1972 (The limits to Growth, commissionato al MIT dal Club di Roma), il mondo torna a interrogarsi sull’esigenza primaria di dare cibo sufficiente e di qualità a tutti. Un obiettivo impegnativo, visto che all’inizio degli anni ’70 la popolazione umana era di 4 miliardi di persone ed oggi ha raggiunto i sette miliardi e mezzo. La rassegna ‘Happy Hours’ 2014–2015, con 11 incontri condotti da illustri relatori e curati da Gloria Svampa, zoologa del Museo Civico di Zoologia, sono promossi da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione ArtisticaSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura. Tutti gli appuntamenti si svolgeranno presso la Sala degli Scheletri del Museo, ad ingresso gratuito su prenotazione, alle ore 18.00. Il ciclo si è aperto giovedì 18 dicembre 2014, eccezionalmente alle ore 18,30 con un intervento del Prof. Roberto Danovaro, Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università Politecnica delle Marche, il quale ha presentato un’ampia prospettiva della biodiversità marina e di come questa rappresenti una straordinaria fonte di  risorse vitali. Il mare, esclusivo tesoro del nostro Pianeta, contiene in sé la vera speranza per la sopravvivenza delle popolazioni umane e di tutte le altre specie che popolano la Terra. E sono proseguiti giovedì 8 gennaio, affrontando il tema dell’Expo sotto molteplici aspetti: gli effetti sulla biodiversità dovuti al diffondersi dell’agricoltura e degli allevamenti intensivi di animali domestici, le opportunità alimentari offerte da risorse sino ad oggi poco sfruttate, come gli insetti, le strategie delle specie che possono facilmente modificare le proprie esigenze nutrizionali alle variate condizioni ambientali, come si comportano “a tavola” le scimmie, ma anche le locuste, i cinghiali, i gabbiani e gli altri animali invadenti … per concludere con le crescenti difficoltà incontrate dagli animali “super specializzati”, come il panda gigante, simbolo della conservazione della natura e testimonial di quelle specie che, se continua così, ben presto potrebbero scomparire.

PROGRAMMA

DICEMBRE 2014

18 dicembre, ore 18.30

Un mare di risorse per l’umanità Roberto Danovaro  (Università Politecnica delle Marche)

GENNAIO 2015

8 gennaio, ore 18.00

La vita selvatica negli ambienti agricoli – Farfalle, Rettili, piccoli Mammiferi, Uccelli Francesco Petretti  (Università degli Studi di Camerino)

22 gennaio, ore 18.00

“Indovina chi viene a Cina”. Menù esclusivi per il  Panda  gigante e  altre rare specie della fauna asiatica Cesare Avesani Zaborra (Fondazione Arca – Parco Natura Viva)

FEBBRAIO 2015

5 febbraio, ore 18.00

Il costo di essere specialisti Valerio Sbordoni (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)

19 febbraio, ore 18.00

Ferals : quando gli animali domestici tornano in natura

Piero Genovesi (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale)

MARZO 2014

12 marzo, ore 18.00

Insetti: nuove frontiere dell’alimentazione?

Marzio Zapparoli (Università degli Studi della Tuscia)

26 marzo, ore 18.00

A tavola con le Scimmie

Elsa Addessi e Elisabetta Visalberghi (Consiglio Nazionale delle Ricerche)

APRILE 2015

9 aprile, ore 18.00

Il vantaggio di sapersi adattare Fulvio Fraticelli (Fondazione Bioparco di Roma)

23 aprile, ore 18.00

Bushmeat. Effetti  ecologici, sanitari ed etici del commercio illegale di carni selvatiche

Gloria Svampa (Museo Civico di Zoologia di Roma)

MAGGIO 2014

7 maggio, ore 18.00

Sulle ali del cambiamento Alberto Zilli  (Natural History Museum of London, UK)

21 maggio, ore 18.00

Un Pianeta per tutti Gianfranco Bologna (WWF Italia)

 

HAPPY HOURS

2014-2015

Museo Civico di Zoologia

Sala degli Scheletri, Via Ulisse Aldrovandi, 18 – Roma

Ingresso gratuito su prenotazione

Programma suscettibile a variazioni

Info

tel.060608 –06 67109270

www.museodizoologia.it www.060608.it

 

agoratvCULTURAEVENTIROMA
Allo slogan di Expo 2015 - lo straordinario appuntamento dell’Esposizione Universale che ospiterà a Milano partecipanti di ogni nazione per fare il punto sullo stato delle risorse alimentari del Pianeta rispetto ad una popolazione umana in continua crescita dal punto di vista demografico e dei consumi - si ispireranno...