Scontri e cariche della polizia in via Veneto durante la manifestazione dei Movimenti per la casa di oggi a Roma. Una ventina le persone rimaste ferite. Tra loro 14 sono appartenenti alle Forze di polizia, di cui 2 funzionari, alcuni agenti e carabinieri che hanno riportato ustioni e lesioni provocate da petardi. Tra i manifestanti sono 7 i feriti, di cui uno in maniera grave. Si tratta di un peruviano che rischia di perdere la mano a causa dello scoppio di un petardo. In attesa dell’assemblea nazionale di domani, i manifestanti sono tornati a Porta Pia, punto di partenza del corteo. Lungo il percorso alcuni di loro si sono staccati dal resto del corteo per dirigersi verso il Ministero del Lavoro in via Veneto. E’ qui che hanno iniziato un fitto lancio di ortaggi, bottiglie ed arance verso l’edificio. Quando i manifestanti, che indossavano k-way azzurri da “blu-bloc” e caschi neri. Armati di bastoni, hanno tentato di sfondare il cordone della Polizia davanti all’obiettivo, iniziando un fitto lancio di petardi e fumogeni, le forze dell’ordine hanno risposto con alcune cariche di alleggerimento che hanno permesso di far rientrare i facinorosi nel resto del corteo, che è ripreso regolarmente, senza far registrare altre particolari criticità. Sei manifestanti sono stati fermati e la loro posizione è ora al vaglio degli inquirenti. Qualche ora prima dell’inizio della manifestazione, nel corso dei servizi preventivi predisposti, la Polizia aveva fermato in piazzale del Verano, per un controllo, un gruppo di persone trovate in possesso di manici di piccone, caschi, parastinchi, passamontagna, mascherine antismog, ricetrasmittenti, bombe carta, fumogeni e petardi completi di mortaio artigianale per il lancio a distanza.
I fermati, identificati, saranno denunciati all’autorità giudiziaria.
Sono state messe in atto tutte le procedure finalizzate ad individuare gli altri manifestanti che si sono resi protagonisti degli episodi di violenza.

agoratvCRONACAROMAVIDEONEWS
Scontri e cariche della polizia in via Veneto durante la manifestazione dei Movimenti per la casa di oggi a Roma. Una ventina le persone rimaste ferite. Tra loro 14 sono appartenenti alle Forze di polizia, di cui 2 funzionari, alcuni agenti e carabinieri che hanno riportato ustioni e lesioni...