Nuove opportunità di crescita per l’imprenditoria con i bandi di finanziamento destinati ad imprese ed enti locali per l’erogazione di 5 milioni di euro. I fondi saranno disponibili con la nuova programmazione finanziaria europea 2014-2020.  Di questo si è parlato nell’incontro del 24 ottobre nella Biblioteca comunale di via Crescenzio 11 a Mentana.  Un appuntamento promosso dallo Studio Legale Petrocchi “Finanziamenti europei e regionali 2014-2020 ed internazionalizzazione d’impresa: nuove prospettive di crescita”, per fornire alle imprese gli strumenti necessari a predisporre progetti vincenti sia in Italia che all’estero. Al dibattito hanno preso parte l’Avvocato Francesco Petrocchi, esperto di diritto di impresa, il Presidente regionale della Confartigianato Lazio, Keszi Zsolt, il Dottor Fabio Magrone, esperto di diritto comunitario, la dottoressa Tina Badaracco, Presidente dell’associazione Italia–Angola e il Dottor Marcelo Evangelista, esperto di International Marketing, a moderare sarà la giornalista de Il Messaggero, Morena Izzo. I contributi che verranno erogati  vanno da un investimento minimo di 50 mila a 250 mila euro. L’obiettivo del bando è quello di favorire le iniziative comuni di

internazionalizzazione. I progetti possono essere presentati esclusivamente in forma aggregata da almeno tre piccole e medie imprese indipendenti tra loro. Ci sono poi dei progetti agevolabili come quelli relativi alla cooperazione internazionale, commerciale e di export per imprese aggregate, in mercati esteri ritenuti prioritari per la ricerca di collaborazioni industriali, commerciali e di esportazioni di prodotti e servizi regionali comprendenti. E quelli relativi alla progettazione e realizzazione di eventi promozionali volti alla valorizzazione di filiere, distretti e imprese. Ma tra i progetti agevolabili rientrano anche i servizi specialistici per l’internazionalizzazione, servizi di consulenza legale, finanziaria e commerciale per imprese, analisi di mercato, studi e ricerche settoriali per il consolidamento della presenza sui mercati internazionali. Alla stessa categoria appartengono anche le attività volte a migliorare, anche ai fini dell’esportazione, la qualità della struttura e del sistema produttivi ed acquisire certificazioni attinenti alla qualità e alla tipicità dei prodotti e ai sistemi ambientali comprendenti. L’intensità massima dell’aiuto è pari al 50% del costo complessivo del progetto ritenuto congruo e ammissibile.

Per info: Studio Legale Petrocchi 0690015886, email: francesco@studiolegalepetrocchi.it. www.studiolegalepetrocchi.it

https://www.facebook.com/events/1563808407184951

agoratvEVENTI

Nuove opportunità di crescita per l’imprenditoria con i bandi di finanziamento destinati ad imprese ed enti locali per l’erogazione di 5 milioni di euro. I fondi saranno disponibili con la nuova programmazione finanziaria europea 2014-2020.  Di questo si è parlato nell’incontro del 24 ottobre nella Biblioteca comunale di via...