Avvocato Francesca Scoppetta

Si chiama ProdeItalia il progetto ideato e gestito dall’associazione CSI-Kronos per dare sostegno a cittadini e aziende sovraindebitati. Un progetto che si prefigge sostanzialmente due obiettivi: quello di fornire un aiuto concreto ai cittadini sovraindebitati e di fare informazione sulla Legge Salva Suicidi. A parlarne ai microfoni di AgoràTv.it è l’avvocato Francesca Scoppetta, ideatrice di ProdeItalia.

Aiuto concreto. La squadra di professionisti composta da avvocati, commercialisti e consulenti del lavoro che offrono una prima consulenza gratuita a cittadini e aziende fortemente indebitati. Basta un semplice clic su www.prodeitalia.it per ottenere tutte le informazioni utili e inviare le proprie richieste. In ogni parte d’Italia ci saranno professionisti pronti a rispondere.

Fare informazione sulla Legge Salva Suicidi. Sulla base della legge n.3/2012, che regola il sovraindebitamento e  introduce nell’ordinamento giuridico italiano la procedura di esdebitazione. Prodeitalia assiste e aiuta aziende e cittadini che, da soli, non riuscirebbero ad onorare i propri debiti. I professionisti che hanno aderito al Progetto offrono le proprie competenze al servizio di chi decide di farsi aiutare, fornendo una consulenza gratuita sugli strumenti che la legge mette a disposizione, trovando lo strumento giuridico utile a risolvere il problema e riducendo i debiti fino all’80%. Gli stessi professionisti si sono impegnati a diffondere con tutti gli strumenti a loro disposizione – dal web ai convegni passando peri media tradizionali – l’esistenza della Legge n3/2012 anche detta Legge Salva-Suicidi. Non tutti gli italiani la conoscono e non tutti gli italiani sanno quanto questa legge sia utile a chi per motivi vari si trovi strozzato dai debiti sia che si tratti di persone sia che si tratti di imprese.

Prodeitalia comunica. L’associazione si propone di fare una fotografia più reale possibile della crisi economica, che vada dunque al di là dei dati ufficiali. Per questo Prodeitalia è presente sui Social (Facebook e Linkedin) e ha un sito internet (www.prodeitalia.it). I professionisti che hanno aderito la Progetto hanno anche creato un Osservatorio che punta a mettere insieme dati utili a far emergere il sommerso della crisi e quindi le reali difficoltà di italiani e imprese.

Identikit dei sovraindebitati: Da quanto risulta dall’Osservatorio Prodeitalia hanno un’età media di quasi 51 anni, sono soprattutto uomini si sono ritrovati strozzati dai debiti con le banche o con Equitalia a seguito di un evento imprevisto: una malattia, una separazione, un incidente, la perdita del lavoro o per far fronte alle spese del matrimonio di un figlio. Il più delle volte quando chiedono aiuto lo fanno di nascosto perché si vergognano di essere giudicati. Sono per lo più commercianti, artigiani e lavoratori dipendenti e per il 56% appartengono alle Regioni del Centro-Nord. Dai dati emerge, infatti, che il 15% tra artigiani, lavoratori dipendenti e commercianti si rivolge a strutture come Prodeitalia e solo il 5% delle imprese dichiara la crisi prima del fallimento per poter entrare nella procedura di esdebitazione. Il dato più evidente che emerge dall’Osservatorio è quello dell’età. A ritrovarsi strozzati dai debiti non sono ragazzini, magari poco capaci di gestire i propri soldi, o persone che sono solite fare un uso non ponderato del denaro. A pagare il prezzo più alto della crisi in questo momento sono le persone adulte, responsabili, quelle che comunemente vengono definite ‘persone per bene’, quello che nel linguaggio giuridico è il ‘buon padre di famiglia’. Quelle persone in particolare che dopo tanto lavoro e sacrifici, a un passo dalla pensione, invece di vivere questa fase della vita con serenità sono costrette, loro malgrado, a ricominciare tutto da capo.

 

agoratvVIDEONEWSWEB TV
Si chiama ProdeItalia il progetto ideato e gestito dall’associazione CSI-Kronos per dare sostegno a cittadini e aziende sovraindebitati. Un progetto che si prefigge sostanzialmente due obiettivi: quello di fornire un aiuto concreto ai cittadini sovraindebitati e di fare informazione sulla Legge Salva Suicidi. A parlarne ai microfoni di AgoràTv.it è l'avvocato Francesca...